IL VIAGGIO E I SUOI CONFINI

 19/04/2019

"Il viaggio e i suoi confini" e' il titolo del progetto realizzato da docenti e studenti dell'I.I.S. Almerico da Schio, nell'ambito della settimana a difesa delle differenze promossa dall'UNAR, Dipartimento del Consiglio dei Ministri per le Pari Opportunita'. Nel chiostro della scuola e' stato realizzato, dall'artista Emanuele Poki, un bellissimo grande murales raffigurante un codirosso comune, specie migratrice protetta, e un'installazione temporanea fatta di tanti fili colorati a imitazione degli artificiali confini politici che dividono popoli e persone. Inoltre, assieme agli studenti, abbiamo posizionato due nidi a cassetta in cemento, adatti alla nidificazione di specie come cinciallegra, cinciarella, passero mattugia, storno, torcicollo e, appunto, codirosso. I codirossi, cosi' come le rondini, ogni anno partono dall'Africa e raggiungono l'Europa. Nel loro lungo viaggio attraversano mari e deserti, sorvolano montagne e citta': veri cittadini del mondo, incuranti e inconsapevoli dei confini politici che dividono gli stati e i continenti. Verranno a visitare le nostre cassette nido? Speriamo di si'! Ringraziamo i docenti e gli studenti che ci hanno coinvolto in questa bella iniziativa fatta di colori, tanta creativita' ed educazione al rispetto.